Skip to content

Una ossessione chiamata Glo-Fi

24 marzo 2010

Sarà che l’arrivo della primavera ci ricorda che fra un po’ sarà estate, sarà che quest’inverno è stato molto freddo sarà quel che sarà ma noi di NvsU ultimamente non possiamo smettere di ascoltare, guardare video e scoprire vere perle di musica Glo-Fi.

Voi non chiedeteci da dove venga questo termine e noi promettiamo di non rovinarvi tutto spiegandovi che questa nuova corrente musicale usa suoni di chissà quale minchia di synth che usava chissà quale gruppo degli anni 80 e milioni di altre seghe tecniche varie.

Noi ci immaginiamo solo simpatici Narvali che inseguono surfisti e sbadati Unicorni (strano vero?) che rincorrono ragazze troppo carine, ma non bellissime, su spiagge lunghissime. Biciclette appoggiate alla scogliera, ginocchia sbucciate da non troppo dolorose cadute da longboard. Ragazzi e ragazze che si sorridono, che poi faranno l’amore, ma ora si divertono solamente.

Facciamo forse male? Voi che ne dite?

Anche questo è glo-fi?

Siamo sicuri che per un momento avete chiuso gli occhi. Apriteli: siete in ufficio, a scuola o nella vostra angusta cameretta… ok avete ragione richiudeteli.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 25 marzo 2010 11:12

    una ossessione chiamata voglio troppo ascolatare questa roba al mare
    figo il blog

  2. 25 marzo 2010 20:36

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: